Sondaggio SCENARIPOLITICI (20 dicembre 2013): Secondi Voti

Luca Zaia (nella foto) registra il 70-74% agli exit poll per la Regione Veneto. Una valanga contro la quale nulla può il 16-20% per il centrosinistra di Lorenzoni. Cappelletti (M5S) registra il 2-6% mentre Bartelle (Lista Civica) lo 0-2%. Tra i temi che dovranno essere affrontati c'è sicuramente Il consiglio regionale del Veneto approva la nuova legge sul contrasto al gioco patologico: previsto un distanziometro differenziato. Con 31 voti favorevoli, 5 contrari e 7 astenuti, il consiglio regionale del Veneto ha approvato, nella sua seduta di oggi 3 settembre, il disegno di legge recante “Norme sulla prevenzione e cura del disturbo da gioco d’azzardo patologico”. Scelta Civica dopo l’8% abbondante raccolto alle Elezioni Politiche, è ora sceso intorno al 2%. Risultati speculari a quelli appena visti per l’UDC.Se il movimento centrista guidato da Casini sembra composto da elettori che guardano più al CDX che al CSX, al contrario, Scelta Civica è votato da elettori che al 50% voterebbero CSX come seconda scelta. Il 16% degli elettori di Scelta Civica non voterebbe. Segnaliamo inoltre una bella percentuale di Altri, il 25%. Queste preferenze sono quasi tutte per “Fare” il partito guidato da Michele Boldrin. Senza Scelta Civica il CSX incrementerebbe di circa mezzo punto il proprio vantaggio sul CDX. Potrebbero interessarti anche : Sondaggio SCENARIPOLITICI: CAMERA, CDX 34,9% (+3,8%), CSX 31,1%, M5S Dibattito. Ascolta l'audio registrato venerdì 13 settembre 2013 presso Caorle. Organizzato da Scelta Civica per l'Italia A Vicenza, invece, il senatore Antonio De Poli, eletto a Palazzo Madama nelle fila di Scelta Civica dell’Italia e Questore del Senato, oltre che membro della commissione Igiene e Sanità, ha presentato un disegno di legge che va decisamente sul fronte opposto. È titolato ‘Modifiche all'articolo 110 del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza, di cui al regio decreto 18 giugno 1931 Mariano Rabino di Scelta Civica denuncia alla Camera dei deputati la dismissione da parte di Sisal Entertainment di ben 1800 VLT in data 29 dicembre 2014. In una interrogazione rivolta al Ministro dell’economia e delle finanze, Rabino spiega che “la recente legge di stabilità per l’anno 2015 ha disposto un ulteriore versamento da parte dei concessionari di giochi pubblici (delle sole Giochi, on. Rabino (Scelta Civica) ad Agimeg: “Liquidità internazionale mette a rischio passi avanti fatti in materia di antiriciclaggio. Rinnovo concessione Gratta e Vinci unica soluzione possibile per reperire coperture per il 2018 e non aver problemi con l’Europa” Buttiglione (Scelta Civica): serve Commissione di inchiesta su gioco. 18/04/2013. Per affrontare le questioni che riguardano il gioco “procedere alla costituzione di una Commissione d’inchiesta, ovvero, almeno, avviare un processo di revisione legislativa del settore”. Lo ha affermato il deputato di Scelta Civica Rocco Buttiglione, sottolineando come “il fenomeno del gioco e delle "Abbiamo attraversato un anno molto duro, durante il quale abbiamo però cementato la nostra comunità". Con queste parole, durante la tradizionale conferenza stampa di fine anno, che si è svolta in web-conference nella Smart Control Room del Tronchetto, il sindaco Luigi Brugnaro ha sintetizzato un 2020 che Venezia, come il resto del mondo, non dimenticherà.

[index] [5841] [6626] [21508] [26941] [30668] [778] [23837] [11195] [23534] [27438]

#